Cura della camicia - Apposta

Questo sito Web non supporta Internet Explorer, si prega di considerare l'installazione di Microsoft Edge , Mozilla Firefox o Google Chrome

×
Apposta guide > Come creare la tua camicia custom > Cura della camicia Apposta

Cura della camicia Apposta

Apposta consiglia di lavare la camicia subito dopo il suo utilizzo per evitare che le macchie o lo sporco si consolidino ed intacchino le fibre rovinandole. Dopo i primi lavaggi, il tessuto e le lavorazioni potrebbero subire un leggero assestamento, variabile da camicia a camicia, per questo motivo il collo viene consegnato con 1/2 taglia in più di quanto ordinato. 

Lavaggio

Il lavaggio può essere eseguito a casa o in lavanderia, ovviamente è preferibile lavare le camicie in casa, in quanto si possono controllare direttamente tutte le fasi. In linea generale basta seguire le istruzioni allegate alla lavatrice e confrontarle con quanto indicato sull'etichetta della camicia. Prima di iniziare il lavaggio, si suggerisce di mettere del detersivo sulle parti maggiormente sottoposte ad usura, come il collo ed i polsi, e di lasciare agire per qualche minuto, evitando di strofinare a mano. 

Apposta raccomanda di utilizzare detersivi neutri o con basso livello di acidità in quantità limitate per garantire un maggior mantenimento della camicia nel tempo ed evitare l'eccessivo logorio del tessuto, principale causa della comparsa di opacità nella trama o di striature sui tessuti scuri. Per le camicie a tinte scure come il blu e il nero, si consiglia l'utilizzo di appositi detersivi per colori scuri, inoltre è auspicabile sottoporre il capo a lavaggio e stiratura "al rovescio".

La temperatura ottimale di lavaggio, come indicato sull'etichetta della camicia, è di 30/40 gradi centigradi. Dopo il lavaggio è buona regola appendere la camicia su una gruccia per la prima fase di asciugatura e toglierla quando è ancora umida, in modo da agevolarne lo stiraggio. 

Stiratura

Per una corretta procedura di stiro è bene iniziare dalle punte verso il centro del collo, passando il ferro prima dal rovescio e poi dal dritto della camicia. Si prosegue poi alle maniche iniziando dai polsini, anche questi stirati prima dal rovescio e poi dal dritto. Infine si sistema la camicia all'estremità dell'asse per stirare la zona delle spalle, del dorso e delle due parti davanti. 

Riporle

Le camicie possono essere riposte appese o piegate e sistemate singolarmente in appositi cassetti piatti dove si possono aggiungere sacchetti di lavanda o altre erbe profumate per trasmettere un aroma piacevole alla camicia.